Hai mai pensato a come sarebbe la tua vita che riuscissi a scovare quella scintilla che dia un senso di completezza ad ogni tua giornata, qualunque cosa accada?

Ci sono parole che trovano la loro migliore espressione, o che addirittura esistono, solamente in certe lingue. È il caso di quella a cui è dedicato questo articolo: Ikigai.

Ikigai (生き甲斐) è una parola giapponese che letteralmente possiamo tradurre scomponendola in due: iki (=vivere) + gai (=ragion d’essere/senso/scopo/qualità/valere la pena).

Capiamo bene dunque quale possa essere il suo significato, che è comunque difficile da racchiudere in un unico vocabolo dato che si può ampliare in moltissime sfaccettature.

Dal senso della vita, allo scopo più alto, alla ragione per cui vale la pena esistere, alla propria ragione d’essere e per cui sentirsi grati ogni mattina appena svegli.

Ikigai è tutto questo, e molto di più.

Sono sicura che avrete già sentito molto parlare di questa parola grazie all’autrice che nel 2017 pubblicò il libro dedicato facendo un enorme successo nella nostra società occidentale.

Bettina Lemke, infatti, ha voluto racchiudere qui i suoi studi riguardo questa filosofia di vita dei popoli dell’estremo oriente, per portarci una lezione fondamentale:

Abbandonarsi a ciò che si ama davvero, non potrà mai portare fuori strada.

Amazon.it: Ikigai: Il metodo giapponese. Trovare il senso della vita per  essere felici - Lemke, Bettina - Libri
Clicca per acquistare il libro

E se per lungo tempo hai tenuto questo libro nella tua lista dei desideri dopo averne tanto sentito parlare, attraverso questo articolo potrai sicuramente capire se può fare al caso tuo – e finalmente procedere all’investimento.

Cominciamo!

COS’E’ DAVVERO L’IKIGAI?

Innanzitutto ritengo giusto partire con una degna spiegazione di ciò che l’Ikigai è davvero, altrimenti non potrete capire quanto sia importante rifletterci sopra.

Per farlo mi servirò dello schema stesso che l’autrice ha utilizzato, e che è stato ripreso più volte nel web per esporre il concetto.

schema cos'è l'Ikigai
Cos’è l’Ikigai

Come potete vedere, la questione è piuttosto semplice: l’Ikigai si compone di 4 parti fondamentali, che si intersecano tra loro.

  • Le cose che ami fare
  • Quello che sai fare bene
  • Ciò per cui potrebbero pagarti
  • Le cose di cui il mondo ha bisogno

Queste 4 parti, toccandosi danno luogo ad altri 4 concetti:

  • Passione
  • Professione
  • Vocazione
  • Missione

Ikigai è ciò che nasce dall’unione di tutti questi elementi.

Lasciatemi dire che, nonostante possa sembrare facile a dirsi, la sua ricerca è un lavoro profondo e spesso tortuoso che in realtà nemmeno tutti si prendono la briga di fare.

Esatto, proprio così!

Spesso e volentieri le persone si arrendono alla ricerca del proprio Ikigai perchè lo trovano un qualcosa di utopico, di irraggiungibile, che magari non sentono di meritare o che credono di non avere affatto.

Eppure questo libro può dimostrare il contrario, e ora vediamo il perché.

Hey! Qui puoi trovare tutti i libri nel mio zaino 🙂

PERCHE’ QUESTO LIBRO

Lo scopo di questo libro non è semplicemente quello di farti capire cos’è l’Ikigai: come hai potuto vedere, con un semplice schema abbiamo ben compreso il suo splendido significato.

Bensì, è aiutare te a ricercarlo e trovarlo, per poi abbracciarlo e vivere attraverso di esso.

Nel libro si trovano infatti numerosi spunti per riflettere su di sé: dalle abitudini del proprio passato, a ricordi piacevoli, a episodi di soddisfazione, ai momenti di gratitudine, alle proprie qualità.

Nelle mani del lettore, queste pagine diventano un vero e proprio diario a cui aprire il proprio cuore, i propri ricordi e le proprie idee. Il tutto con la finalità di scoprire quali siano anche le più piccole cose che ci fanno brillare davvero.

Perchè infatti, la ricerca del nostro Ikigai non è da ricercare da nessuna parte se non dentro di noi. E’ lì che possiamo ricavare le più autentiche verità su chi siamo e cosa desideriamo.

L’Ikigai, inoltre, non è per forza un qualcosa di straordinario e dalle grandi dimensioni.

Si può trovare anche nelle più semplici azioni di vita quotidiana, che ci fanno sentire bene e in equilibrio con noi stessi!

Qualunque esso sia, potrai capirlo grazie alle pratiche proposte dall’autrice.

Sarà un vero e proprio viaggio interiore, in cui potrai scoprire parti di chi sei che magari avevi dimenticato, lasciato nell’infanzia, perso per strada…ma che puoi sempre recuperare.

Trovare la propria ragione d’essere può diventare il motore delle tue giornate. Tante, troppe persone si svegliano la mattina volendo fare o essere qualcosa di diverso da ciò che fanno o sono.

Se ti trovi in una situazione simile, fatti un grandissimo favore e inizia anche tu la tua ricerca. Puoi partire dalla lettura di questo libro, ascoltando tutte le sensazioni che ti arrivano.

Tutte le risposte giuste sono già in te. A volte bastano solo gli strumenti giusti per scavare.

Ti è piaciuto l’articolo? Trovi molti altri spunti in questa sezione.


Spero che questo semplice articolo ti sia stato d’aiuto, fammelo sapere con un commento o con un messaggio. Sarò felicissima di sentire la tua opinione! Noi ci vediamo presto con un altro articolo.

Ti potrebbe piacere:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: