Cos’è la multipotenzialità e cosa ci può insegnare?

Lo scopriamo attraverso il libro delle anime rinascimentali.

Prima o dopo nella vita, siamo tutti incappati in questa domanda:

“Cosa vorresti fare da grande/in futuro?”

Potremmo pensare che esistano tre categorie di risposta:

  • Sicura di ciò che vuole fare, con una chiara idea in mente
  • Un’idea poco chiara, ancora in fase di riflessione
  • Neanche una minima idea di cosa fare

Ma c’è una quarta categoria di risposta, che fa più o meno così:

“Nel futuro mi piacerebbe fare questo, poi diventare anche quello…e se devo dirla tutta, mi piacerebbe includere anche questo!…Ma devo proprio scegliere?

Se ti riconosci in questa ultima risposta, allora di consiglio di continuare a leggere questo articolo, perché ti sto per dare alcune informazioni sulla tua identità che forse ancora non conoscevi…e che potrebbero cambiare le prospettive sul tuo futuro!

Ebbene ciao, multipotenziale! Sii felice di aver trovato questo articolo, perché grazie al bellissimo libro Margareth Lobenstine ti spiegherò perché devi sentirti sollevato ad avere molteplici interessi e di volerti dedicare a più passioni nella tua vita.

RenaissanceSoul_Margareth_Lobenstine

Precisazione: questo libro è stato scritto in lingua inglese e non esiste la sua versione in italiano. Hai quindi due opzioni:

  1. Scegliere questo fantastico libro che ti propongo e approfittarne anche per migliorare il tuo inglese;
  2. Acquistare un libro italiano che tratta lo stesso argomento e che ti segnalerò in fondo all’articolo.

Qui trovi tutti i libri nel mio zaino 😉

Cos’è la multipotenzialità

Nel nostro mondo esiste una varietà incredibile di persone, con sfaccettature molto diverse per ciascun ambito della vita.

Ma prendendo il particolare ambito delle aspirazioni, potremmo raggrupparle grosso modo in due macro tipologie:

Le persone che hanno un’idea per nulla/poco/abbastanza/molto chiara di QUEL ruolo che vogliono ricoprire nella propria vita, di QUELL’obiettivo che intendono raggiungere e del modo di proseguire su QUELLA strada per il proprio futuro;

E poi ci siamo noi, i così chiamati “multipotenziali”, persone che non hanno SOLO UN’IDEA per nulla/poco/abbastanza/molto chiara, bensì PIU’ di una, e per di più in costante cambiamento: un vero e proprio carosello di interessi.

Ti sei mai sentito come se tutti attorno a te stessero capendo con successo quale sia il loro cammino, mentre tu fossi ancora a quel bivio con la segnaletica a tante frecce a chiederti: “Ma dove cavolo vado ora?”

E’ mai capitato di trovarti a voler dedicare tempo a più cose che ti entusiasmano a pari modo, anche se completamente diverse, ma non sapere come organizzarle o da dove partire?

Trovi ancora difficile capire che attività starai svolgendo fra 10 anni?

Se hai risposto di sì a queste semplici domande, molto probabilmente devo darti il benvenuto al gruppo delle Anime Rinascimentali!

Perché “Anime Rinascimentali” (Renaissance Souls)?

Nel suo libro “The Renaissance Soul: How to Make Your Passions Your Life”, Margaret Lobenstine ha voluto fare un bellissimo riferimento alla storia dell’uomo per definire le persone multipotenziali.

In particolar modo ha puntato la lente d’ingrandimento sulla bellissima epoca del Rinascimento.

L’uomo rinascimentale, infatti, rappresenta a tutti gli effetti il tipo di persona multipotenziale. Vi ricordate quando, nei libri di storia, si leggeva che un tempo più un uomo era colto in varie materie più era rispettato all’interno della società?

L’esempio più noto che riporta l’autrice è Leonardo da Vinci, che nella sua vita è stato pittore, geografo, scultore, botanico, costruì canali e diventò un designer di biciclette e strumenti musicali. Per non parlare delle sue scoperte sull’anatomia umana.

Lui può essere considerato l’emblema delle anime rinascimentali, e lo era in un epoca in cui era quasi richiesto saper fare tutto per essere ben visti e ben considerati in società. Inoltre, lo ammiriamo ancora oggi per il grande innovatore e visionario che è stato.

Ma allora perché nella nostra società tendiamo a incentivare e premiare chi trova LA sua strada nella vita, guardando con un velo di sfiducia chi ha molteplici vocazioni e non sa come manifestarle?

I vantaggi di essere un multipotenziale

Come vedi, ci è stato attribuito un appellativo davvero unico e particolare, che non appena ho decifrato mi ha portato subito ad apprezzare mille volte di più questa mia particolare caratteristica che in certi momenti ho persino temuto: l’avere molteplici interessi.

Vi devo svelare, infatti, che sono sempre stata anche io una ragazza che nutre interessi tra i più disparati. Andando con ordine, abbiamo: l’arte, le lingue, il marketing, la cultura, il viaggio, la fotografia, la scrittura, il digital, la danza, il canto, la meditazione, e altri che neanche ricordo ma saltano fuori di tanto in tanto.

Però c’è una cosa interessante che l’autrice mette in evidenza nel libro, che dovrebbe rincuorarci e farci sentire un pò più a posto: nell’epoca in cui viviamo, la multipotenzialità è un vantaggio.

Infatti, nel veloce mondo di oggi abbiamo un’economia che è altrettanto mutevole.

Le persone ormai sono ben lontane dall’idea di ottenere il famoso posto fisso, per non parlare di un contratto a tempo determinato. E se vogliamo vedere gli imprenditori, è necessario comunque un continuo aggiornamento per stare al passo con i tempi e far funzionare la propria attività.

Le persone multipotenziali hanno un grosso vantaggio nell’affrontare questo millennio, perché essendo esse stesse familiari e adattabili per natura al cambiamento, non avranno grossi problemi a trovarsi ad affrontare nuove avventure sempre diverse. Anzi, sarà per loro uno stimolo e una cosa gratificante!

Ti ci riconosci? Segnali per capire se sei un multipotenziale

Le anime rinascimentali onorano il loro entusiasmo per la varietà, al posto di forzarsi a scegliere solo una cosa. La multipotenzialità è ciò che preferiscono.

Ecco i 5 segni che ti fanno capire se sei o meno un’anima rinascimentale:

  • L’abilità di emozionarti verso più cose in un solo colpo, accompagnata dalla difficoltà di scegliere
  • Un amore verso le nuove sfide: ma una volta che sono completate, ti annoi
  • La paura di restare intrappolato nella stessa carriera o attività per tutta la vita
  • Il lanciarsi verso diverse cose velocemente, spesso che non danno piena soddisfazione
  • Aver avuto una carriera di successo che ti ha lasciato annoiato o irrequieto

Che dici, ti ci riconosci? Fammelo sapere con un commento!

Naturalmente alcuni interessi possono essere considerati anche solo come degli hobby o delle semplici passioni, ma con tutte le opportunità che ci sono al giorno d’oggi è ben pensabile riuscire a trasformarli anche in professione.

Il punto è sempre lo stesso: da cosa parto e come?

Partiamo da un presupposto: le tre cose che le Anime Rinascimentali sanno di aver bisogno per essere ciò che desiderano e per avere successo sono focus, denaro e tempo.

A questo punto, scopriamo come si fa a dedicarsi a più cose diverse, a guadagnarci e a farle tutte ugualmente bene secondo il metodo delle anime rinascimentali.

Come fare tutto ciò che ci interessa

Margaret Lobenstine nel suo libro ci presenta tutti i suoi casi studio più rilevanti nell’ottica della multipotenzialità: in quanto consulente nell’ambito del Life Design, ci racconta delle vite e interessi dei suoi clienti, dei loro fallimenti e dei loro successi, ma lo fa con un ordine ben preciso.

I suoi casi studio sono divisi con alcuni criteri (età, esperienza lavorativa, carattere…), quindi ognuno ha modo di rivedersi in qualcuno di loro.

Ogni capitolo riporta poi le sue personali riflessioni e chiarimenti a proposito dell’argomento specifico che affronta, e lo fa in maniera creativa e semplice.

Ma in particolare, approfondisce quali sono le sue 5 opzioni di carriera per le anime rinascimentali, dividendole così:

  1. Diversi percorsi di carriera, intrapresi in maniera sequenziale
  2. Strategia ombrello: un lavoro che abbraccia più interessi
  3. Due per uno: due lavori che possono essere intrapresi contemporaneamente e che possono completarsi a vicenda (Es. banchiere/giornalista finanziario; casalinga/blogger di cucina)
  4. Un J-O-B: un lavoro pagato che offre spunti per nutrire i propri interessi
  5. Una singola carriera accompagnata da un approfondito life-design che permetta di incastrare più interessi.

E per finire, cosa non meno importante ma bensì di fondamentale importanza, ci aiuta a capire attraverso la pratica come fare chiarezza e dare luce alle nostre idee, attraverso utili esercizi da fare al momento o in separata sede.

Questo perché mettere su carta le proprie idee è sempre il metodo più efficace per rendersi davvero conto di quello che sentiamo e pensiamo, per arrivare a capire magari che alla fin fine non c’era tutta questa confusione…erano solo le nostre insicurezze a fare un gran chiasso!


Perchè questo libro

Per certe persone fare chiarezza sul proprio futuro può essere un grande sollievo e una spinta ad andare avanti. Ho voluto consigliare questo libro per far capire a te, che in questo momento ti senti indeciso, che c’è sempre il modo e il tempo per poter realizzare tutto quello che vuoi.

La tua multipotenzialità è un premio che ti è stato dato, quindi vivila con serenità e accogli questi consigli per sfruttarla al meglio.

Per approfondire l’argomento ti lascio qui i due libri:

Ti è piaciuto questo articolo? Trovi i più bei libri nel mio zaino qui!

Ti potrebbe piacere:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: